Crescere a Pinerolo II

Considerati i risultati positivi raggiunti nel 2015, il progetto Crescere a Pinerolo si potenzia e amplia i suoi orizzonti. Nel 2016 si rivolge ai ragazzi che frequentano le classi prime, terze e quinte delle scuole secondarie di secondo grado. L’obiettivo è capire come crescono i ragazzi, cosa fanno, cosa pensano, come si relazionano con i pari e in famiglia, quali sono le loro aspettative per il futuro e cosa è importante per essere felici. Nei mesi di febbraio e marzo 2016 sono stati raccolti 590 questionari in 30 classi delle scuole secondarie di secondo grado. Insieme a quelli raccolti nel 2015 nelle scuole secondarie di primo grado, lo studio ha coinvolto complessivamente più di 800 ragazzi, dai 12 fino ai 19 anni, ascoltando le loro voci e offrendo un’immagine rappresentativa dei giovani che vivono e studiano a Pinerolo, durante il percorso di crescita dall’infanzia all’adolescenza, verso l’età adulta.

L’indagine è realizzata dalla Fondazione Emanuela Zancan, per conto della Fondazione Cosso e con il contributo finanziario della stessain collaborazione con il Comune di Pinerolo e le scuole secondarie di primo grado “Filippo Brignone” e “Lidia Poet”, il Liceo Scientifico “Marie Curie”, il Liceo Classico “G.F. Porporato”, l’Istituto Tecnico “Alberti-Porro” e l’Istituto “Buniva”.

I risultati sono stati presentati in un incontro pubblico venerdì 8 aprile 2016, dalle 14.30 alle 17.00, nel Castello di Miradolo. In allegato il programma, la sintesi dei risultati e un articolo di giornale. 

VocePinerolese.it

L'eco del chisone

Ultime news

Benessere degli adolescenti a scuola

Il 28 e 29 settembre si tiene ad Arezzo il XXVII ...

Rilevazioni all'ENAIP di Rovigo

Sono in corso le rilevazioni nelle scuole. ENAIP - Centro ...

La quinta annualità

Siamo giunti alla quinta annualità dello studio longitudinale CRESCERE! E' ...

Come cambiano i ragazzi?

Cosa stanno i ragazzi? cosa pensano?  e come cambiano nel ...

Crescere in ricchezza e povertà

Parlare di ricchezza in tempi di povertà significa anzitutto evidenziare ...

Relazioni familiari nell'era digitale

Il CISF (Centro Internazionale Studi Famiglia) nel suo rapporto quest'anno ...

Povertà educativa? Ascoltiamo i ragazzi

  La povertà educativa per i ragazzi rappresenta una grande ...

Rilevazioni al liceo Maria Ausiliatrice di Padova

Riprendono le rilevazioni nelle scuole! Il Liceo "Maria Ausiliatrice" di ...